coffe break


Iscriviti alle “Coffee News”
Fa bene alla salute,
fa bene al tuo business!

Il modo migliore per far crescere la tua azienda è una pausa caffè.

Il gusto di una tazzina da caffè, un Equipe di professionisti al tuo fianco e una lettura veloce e coinvolgente.
Una combinazione ideale per stimolare la mente, trovare nuove idee e soluzioni efficaci.

Ricevi subito il nostro esclusivo “coffeeBREAK”

 

iscrivitialleCoffeeNews

Impariamo a non rimandare più

“Lo faccio dopo”: quante volte siamo tentati di dirlo?

Il mondo attuale ci chiede di essere sempre “sul pezzo”, aggiornati, attivi, con risposte pronte e consigli all’altezza del nostro nome. I file vanno consegnati “oggi per ieri”, gli appuntamenti sono tutti “importanti”, la chiusura del mese impone sempre un resoconto “dare-avere” e, purtroppo, a volte le sproporzioni sono evidenti.

In questo meccanismo, la tensione, lo stress, possono portare la persona a procastinare per difendersi da una quantità di impegni a cui non può o non vuole fare fronte.

E, piano piano, i “farò, andrò, dirò, spedirò” si tramutano in “mai”, “non ho….”, “mi sono dimenticato”.

Come fare, allora, per smettere di procastinare in eterno?

La cosa più importante è prendere in mano le redini della propria vita:
– abbiamo detto troppi “sì”? Iniziamo con il mettere dei confini.
– siamo stati troppo disponibili? Chiudiamo, in parte, i rubinetti della generosità a costo zero (per gli altri) e riequilibriamo gli impegni di cui davvero vogliamo farci carico
– siamo sommersi da attività che non vogliamo davvero terminare? Immaginiamo che queste siano persone, sediamoci intorno a un tavolo e chiediamo loro: “Ehy, tu, perché ci sei nella mia vita?” e rispondiamo loro, quando ci chiederanno: “Perché non mi vuoi nella tua vita?”. Sarà una chiacchierata edificante e proficua, ne siamo certi.

Ci sono mille e più suggerimenti per perdere la dipendenza al rimando continuo. Noi crediamo, però, che se questo avviene, ha un motivo serio e valido per manifestarsi. Prima di suddividere le attività per ordine di importanza, mettere scadenze, orari, premi in palio, togliere distrazioni, spegnere il cellulare e chi più ne ha più ne metta, chiediamoci se la vita che stiamo vivendo ci appartiene fino in fondo. Perché, se così non è, allora il procastinare diventa una strada per la creatività e l’innovazione.

 

Ora concedetevi un caffè e rifletteteci un po sopra =)
Buona giornata

Coffee News by Studio Imagine